giovedì 21 febbraio 2008

Barack Obama è convinto che la vera novità sia tu. (steve23jj)

13 commenti:

supmark ha detto...

Quando giocate a poker Barack Obama nasconde sempre un asso nella manica. La tua.

Juve Merda ha detto...

B.O. è convinto che "noi possiamo" solo perché nel "noi" sei compreso tu.

B.O. pubblicherebbe anche qualche facts di JM, ogni tanto.

B.O. soffia sulla tua minestra quando brucia.

Skhammy ha detto...

Barack Obama ti lava la macchina

Skhammy ha detto...

Barack Obama ha comperato il tuo ritratto per 1 milione di dollari

Skhammy ha detto...

Barack Obama chiede per favore a tuo figlio di chiamarlo zio.

Skhammy ha detto...

Barack Obama sbuccia le cipolle al posto tuo

Skhammy ha detto...

Barack Obama paga le tue multe

supmark ha detto...

Barack Obama porta una piastrina al collo con il tuo nome, numero di telefono e gruppo sanguigno.

Bado ha detto...

Tu sei il fratello che Barack Obama non ha mai avuto.

Simone ha detto...

Barack Obama se diventa Presidente mette la tua faccia sulle banconote da un dollaro.

Simone ha detto...

Barack Obama, in You he trust.

Fex ha detto...

Barack Obama, se prendi una multa con l'autovelox, dirà che stava guidando lui.

Barack Obama ha fatto la campagna elettorale solo ed esclusivamente per conquistarsi la tua fiducia.

Barack Obama ,se non hai l'apribottiglie, ti apre la birra con il molare.

Barack Obama ha la tua foto sul comodino.

Barack Obama, nel giorno del tuo compleanno, è uscito da una torta gigante gridando: "sorpreeesa".

Barack Obama ti lascia sempre un complimento scritto su un foglio di carta sotto al tergicristallo della tua macchina.

Barack Obama ha solo un contatto su msn: il tuo.

Barack Obama come desktop ha una foto di te e lui abbracciati e sorridenti.

La prima parola di Barack Obama è stata il tuo nome.

Barack Obama ha disegnato il tuo ritratto nel grano. Poi ha chiamato tutti gli esperti e le televisioni per farlo vedere al mondo.

Barack Obama sa che non lo deluderai mai.

Gerolamo ha detto...

Barak Obama ha vinto lo scudetto. E poi te l'ha regalato.